L’Atalanta continua a portare avanti un progetto ambizioso e sorprendente, e per farlo lavora anche sul settore giovanile e quindi in chiave futura. L’ultimo passo in questa direzione è la chiusura di due colpi in entrata di grande prospettiva. La Dea ha infatti ufficialmente concluso gli acquisti di Anwar Mediero David Fernando Pérez Dibeck, per tutti David Pérez.

Due giovani in uscita per la Dea

Questi movimenti in entrata danno indicazioni anche sul mercato in uscita. Di fatto i nerazzurri a breve dovrebbero mandare in prestito al Parma altri due talenti cresciuti nelle giovanili bergamasche. Colley e Traore, che già hanno esordito con Gasperini in Serie A, a breve potrebbero infatti raggiungere Liverani in Emilia per farsi le ossa nel massimo campionato, trovando maggiore spazio. E anche queste mosse di mercato mettono in mostra un progetto lungimirante e un modus operandi da vera e propria big per la società di Percassi.

Chi sono Mediero e Pérez?

Mediero è un esterno destro d’attacco nato nel 2002. Il ragazzo che ha il doppio passaporto, spagnolo ed etiope, arriva dalla Cantera del Barcellona e ha nella velocità una delle sue doti maggiori. Ancora più giovane Pérez, classe 2004 svedese, proveniente dall’Under 17 dell’IF Brommapojkarna. Si tratta di un trequartista di origine cilena, che però potrebbe non essere inserito subito nella Primavera, ma in una selezione minore.