L’impresa non è riuscita. La Juventus Primavera di Fabio Grosso deve abbandonare l’UEFA Youth League a causa della sconfitta nel match decisivo contro gli spagnoli del Siviglia.

Ai giovani bianconeri oggi per passare il turno serviva una vittoria, invece è arrivata una sconfitta per 1-0. A decidere il match è stata una rete dello spagnolo Sanchez al 12′ della ripresa. La Juventus Primavera dal 44′ del primo tempo ha giocato in dieci uomini a causa dell’espulsione di Cassata.

Il Siviglia quindi chiude al secondo posto nel girone D dell’Uefa Youth League e adesso dovrà affrontare i play-off contro una squadra proveniente dalla Domestic Path. Il Manchester City chiude al primo posto e si qualifica direttamente alla fase successiva.

TABELLINO

SIVIGLIA: Juan Soriano, Sedeno, Juanmi, Eliseo, Amo, Genaro (7’st Raul), Brice, Gonzalo, Sanchez, Nanè (17’st Mena), Shved. A disp.: Sanchez, Perez, Mena, Romero, Colmenero, Vicente. All.: Paez.

 JUVENTUS: Del Favero, Parodi, Zappa, Romagna, Kosok, Coccolo, Kastanos, Cassata, Macek, Udoh (12’st Pozzebon), Clemenza. A disp.: Consol, Vogliacco, Merio, Bove, Kean, Vadalà. All.: Grosso.

MARCATORI: 12’st Sanchez (Se)

NOTE: Al 44’pt Espulso Cassata (Ju). Ammoniti: Macek, Genaro, Raul, Kastanos, Shved, Vadalà.