Perde una posizione la Nazionale Italiana nel Ranking FIFA, dal 16esimo posto oggi l’Italia è scivolata al 17esimo piazzamento.

Una discesa libera quella dell’Italia dal 2012 quando gli Azzurri erano quarti dopo il secondo posto ai Campionati Europei. L’anno seguente il 2013 con il terzo posto in Brasile alla Confederation Cup, Italia settima, poi l’11esimo posto a seguito anche dell’uscita al primo turno dei Mondiali in Brasile e nell’attuale graduatoria il 17esimo piazzamento.

Al comando del Ranking resta ben salda l‘Argentina, prendendo come riferimento lo stesso periodo dell’Italia nel 2012-2013 terzo posto, lo scorso anno il secondo e in questa stagione il gradino più alto del podio.

La Germania ha perso una posizione rispetto al 2014 ed oggi seconda, a chiudere il podio il Belgio, che ha scalato una posizione rispetto all’anno precedente.

Hanno invertito le posizione Portogallo, oggi quarto, e Colombia, quinta. Per i Campione d’Europa in carica, la Spagna, sesto posto nel Ranking FIFA.

Ecco le prime 20 posizioni, pubblicate anche sul sito internet TuttoMercatoWeb.

Ranking FIFA
1) Argentina (1419 punti) –
2) Germania (1401) +1
3) Belgio (1387) -1
4) Portogallo (1235) +2
5) Colombia (1228) -1
6) Spagna (1223) +5
7) Brasile (1204) -2
8) Galles (1195) +1
9) Cile (1177) +1
10) Inghilterra (1161) –
11) Austria (1099) +2
12) Svizzera (1043) +5
13) Romania (1041) -6
14) Olanda (1004) -2
15) Repubblica Ceca (982) +5
16) Croazia (964) -2
17) ITALIA (962) -1
18) Slovacchia (935) -3
19) Algeria (926) –
20) Uruguay (919) -2

Per la Nazionale italiana c’è modo e tempo per lasciare il 17esimo posto.

Giovedì 5 novembre verrà pubblicato il Ranking FIFA aggiornato.

L’Italia per le prossime qualificazioni Europee dovrà affrontare il 13 ottobre la Norvegia, oggi 34esima ma lo scorso anno al 37esimo posto.

Sono 209 le Nazionali inserite nel Ranking Fifa, il podio della coda vede ultime le Bahamas, terzulitma la Papua New Guinea, fuori da questo podio speciale posizione 206 per Djiouti.