Il Torneo di Viareggio è un torneo internazionale di calcio giovanile riservato alla categoria Primavera.

Organizzato dal Centro Giovani Calciatori, è stato disputato per diversi anni nel periodo di Carnevale.

Dal 2016, il comitato organizzativo, ha apportato delle modifiche importanti al regolamento del torneo e la 68^ edizione, oltre a non essere coincisa con il Carnevale di Viareggio, è durata due giorni in più rispetto al passato.

Il Torneo di Viareggio è uno dei tornei più importanti a livello giovanile in ambito nazionale e internazionale, ogni anno molti osservatori nel periodo di febbraio/marzo raggiungono la Toscana con l’obiettivo di scovare il nuovo talento.

 

LA STORIA

La prima edizione della Coppa Carnevale è datata 1949.

Dieci squadre al via, le francesi Olimpique Nizza e il Rapid Mentone, la formazione svizzera del Bellinzona e sette squadre italiane: MilanFiorentina, Lucchese, Lazio, Sampdoria, due rappresentative di ViareggioLivorno.

La prima vittoria fu del Milan, il primo talento ad emergere il viola Sergio Cervato che diventerà in seguito un pilastro della nazionale italiana. Un anno prima bisogna citare l’affermazione del Ber Lencioni, nel torneo organizzato dal Centro Giovani Calciatori, preludio alla prima edizione della Coppa Carnevale. Nel 1954 la RAI trasmette per la prima volta, la diretta del secondo tempo di Juventus-Vicenza.

Nel secondo decennio, esattamente nel 1961, arriva la prima affermazione della Juventus. Sui campi di Viareggio si fa apprezzare un giovanissimo Dino Zoff con la maglia dell’Udinese. Presenti anche Giacinto Facchetti dell’Inter e Sepp Maier del Bayern Monaco. Un anno dopo trionfa l’Inter guidata da una coppia che farà le fortune della nazionale italiana, si tratta di Sandro Mazzola e Roberto Boninsegna.

Negli anni settata il Torneo di Viareggio diventa internazionale, ospitando squadre cinesi, argentine e statunitensi. Da evidenziare le tre vittorie dei cechi del Dukla Praga.

Gli anni ottanta, sono famosi per la vittoria dell’Italia in Spagna nella Coppa del Mondo del 82′. Il Torneo di Viareggio raggiunge il suo apice con la partecipazione dei più importanti settore giovanili come Real Madrid, Celtic, Porto, Stella Rossa, Ajax, Dinamo Zagabria, per finire al River Plate e al Palmeiras. In questo periodo sono cinque i successi del vivaio del Torino, che lancia  Lentini, Comi, Fuser, Osio, Cravero, Carbone e Dino Baggio. Tra i campi del Viareggio Cup troviamo tutti i più importanti giocatori della nazionale italiana degli anni novanta. Si tratta di Roberto Baggio, Pagliuca, Ganz, Vialli, Mancini, Ferrara, Peruzzi, Costacurta, Di Livio e Paolo Maldini lanciato da Capello.

Gli anni novanta vedono il debutto al Torneo di Viareggio di Totti, Del Piero e Buffon. Il Torneo si rinnova ospitando 24 squadre.

Nel 2000 il Torneo si presenta con due importanti novità. 40 squadre invitate e l’affermazione dell’Empoli, prima volta al torneo viareggino.  Nel 2006 sono 48 le squadre invitate, un record per il Torneo. Nel corso degli anni a causa della crisi il numero di partecipanti è sceso, ma il Viareggio Cup ha mantenuto sempre la stessa identità, basata sul gioco pulito e continua ad essere una vetrina importante per i giovani talenti che ambiscono a entrare nel calcio professionistico.

 

TORNEO DI VIAREGGIO 2015

Fonte: luciano-interistasempre

La 67^ edizione del Torneo di Viareggio è stata vinta dall’Inter di Vecchi che ha battuto in finale il sorprendente Verona con il risultato di 2-1. I nerazzurri passano avanti al secondo minuto del primo tempo con Bonazzoli, ma vengono raggiunti nella ripresa da uno stoico Verona che riesce a pareggiare con la rete di Cappelluzzo. Quando la partita sembrava avviata verso i tempi supplementari arriva il goal di Gyamfi che regala la settima affermazione dell’Inter alla Viareggio Cup.

 

L’ALBO D’ORO DEL TORNEO DI VIAREGGIO

2016 JUVENTUS
2015 INTER
2014 MILAN
2013 ANDERLECHT (BELGIO)
2012 JUVENTUS
2011 INTER
2010 JUVENTUS
2009 JUVENTUS
2008 INTER
2007 GENOA
2006 JUVENTUD (URUGUAY)
2005 JUVENTUS
2004 JUVENTUS
2003 JUVENTUS
2002 INTER
2001 MILAN
2000 EMPOLI
1999 MILAN
1998 TORINO
1997 BARI
1996 BRESCIA
1995 TORINO
1994 JUVENTUS
1993 ATALANTA
1992 FIORENTINA
1991 ROMA
1990 CESENA
1989 TORINO
1988 FIORENTINA
1987 TORINO
1986 INTER
1985 TORINO
1984 TORINO
1983 ROMA
1982 FIORENTINA
1981 ROMA
1980 DUKLA PRAGA (REPUBBLICA CECA)
1979 FIORENTINA
1978 FIORENTINA
1977 SAMPDORIA
1976 DUKLA PRAGA (REPUBBLICA CECA)
1975 NAPOLI
1974 FIORENTINA
1973 FIORENTINA
1972 DUKLA PRAGA (REPUBBLICA CECA)
1971 INTER
1970 DUKLA PRAGA (REPUBBLICA CECA)
1969 ATALANTA
1968 DUKLA PRAGA (REPUBBLICA CECA)
1967 BOLOGNA
1966 FIORENTINA
1965 GENOA
1964 DUKLA PRAGA (REPUBBLICA CECA)
1963 SAMPDORIA
1962 INTER
1961 JUVENTUS
1960 MILAN
1959 MILAN
1958 SAMPDORIA
1957 MILAN
1956 SPARTA PRAGA (REPUBBLICA CECA)
1955 LANEROSSI VICENZA
1954 LANEROSSI VICENZA
1953 MILAN
1952 MILAN
1951 PARTIZAN BELGRADO (SERBIA)
1950 SAMPDORIA
1949 MILAN

 

I GRANDI CAMPIONI CHE HANNO GIOCATO IL TORNEO DI VIAREGGIO

I primi azzurri

Fonte: Wikipedia

Brighenti, Trapattoni, Trebbi, Ghezzi, Salvadore, Emoli, Bean, Cervato, Bulgarelli, Mazzola, Bedin, Mora, Boninsegna, Albertosi, Prati, Fogli, Lodetti, Rosato, De Sisti, Facchetti, Agroppi, Corso, Merlo, Chiarugi, Ferrini, Maldera, Morini, Bellugi, Furino, Bettega, Rocca, Pulici, Graziani, Zaccarelli, Zoff, Bordon, Scirea, Causio, Antognoni, Oriali, B. Conti, Collovati, Giannini, P. Rossi, Manfredonia, Giordano, Galderisi, Galli.

Gli anni d’oro

Lippi, Di Livio, Albertini, Lentini, Vialli, F. Baresi, B. Baresi, Zenga, Mancini, R. Baggio, D. Baggio, Panucci, Ferrara, Pagliuca, Peruzzi, Del Piero, Toldo, Tacchinardi, Totti, Di Biagio, Costacurta, P. Maldini, Buffon, Gattuso, Nesta, Pirlo, F. Inzaghi, F. Cannavaro, C. Vieri, Perrotta, De Rossi, Toni, Di Natale, Barone, Amelia, Zambrotta, Oddo, Rocchi, Marchionni, Cassano, Legrottaglie, Diana, Quagliarella, G. Rossi, Palombo, Rosina, Aquilani, Marazzina, Maccarone, Palladino, De Sanctis, Chiellini, Bonucci, Sirigu, Abate, Ranocchia, Balotelli, Maggio, Criscito, Marchisio, Pazzini, S. Giovinco, Santon, Candreva, Matri, Diamanti, Florenzi, Viviano, El Shaarawy, Cerci, Bonaventura, Poli, Destro, L. Insigne, Immobile, Darmian, Zaza, Gabbiadini, Soriano, Perin, De Silvestri, Okaka, Bertolacci.

 

I grandi stranieri

Milutinović (Serbia), Venglos (Repubblica Ceca), Seeler (Germania), Maier (Germania), Concilia (Austria), Rexach (Spagna), Rui Aguas (Portogallo), Bonner (Irlanda), Nicholas (Scozia), Batistuta (Argentina), Jorge Costa (Portogallo), Prosineski (Croazia), Southgate (Inghilterra), Márcio Amoroso (Brasile), P. Neville (Inghilterra), W. Brown (Inghilterra), Hargreaves (Inghilterra), Borowski (Germania), S. Battaglia (Argentina), Grella (Australia), Edusei (Ghana), Wome (Camerun), N. Burdisso (Argentina), Zalayeta (Uruguay), Olivera (Uruguay), Appiah (Ghana), Isaksson (Svezia), Amauri (Brasile/Italia), Jeda (Brasile), Montaño (Colombia), Srna (Croazia), Pandev (Macedonia), Stankevičius (Lituania), Obodo (Nigeria), Martins (Nigeria), L. Jimenez (Cile), Kharja (Marocco), Lahm (Germania), Schweinsteiger (Germania), Basta (Serbia), Konko (Francia), Valeri (Australia), Janković (Serbia), Cavani (Uruguay), Éder (Brasile), Britos (Uruguay), C. Zapata (Colombia), Guilherme Siqueira (Brasile), Carroll (Inghilterra), F. Djordjevic (Serbia), Radovanovic (Serbia), Ujkani (Albania), Ganso (Brasile), El Kaddouri (Marocco), Nainggolan (Belgio), Biabiany (Francia), Pierre-Emerick Aubameyang (Francia/Gabon), Kjaer (Danimarca), Rakitskiy (Ucraina), Mchelidze (Georgia), Petr (Repubblica Ceca), Ekdal (Svezia), Kozák (Repubblica Ceca), Krhin (Slovenia), Reid (Danimarca), Fagerberg (Svezia), R. Lukaku (Belgio), Fernando (Brasile), Iago Falque (Spagna), Hanousek (Repubblica Ceca), Strasser (Sierra Leone), Obi (Nigeria), Jorginho (Brasile/Italia), Acquah (Ghana), Obiang (Spagna), Krstičić (Serbia), Icardi (Argentina), Chibsah (Ghana), Onazi (Nigeria), Lestienne (Belgio), Shekiladze (Georgia), Alibec (Romania), Hysaj (Albania), Matos (Brasile), Okore (Danimarca), Nico Lopez (Uruguay), S. Cissé (Guinea), J. Lukaku (Belgio), Acheampong (Ghana), Mbemba (Repubblica Democratica del Congo), Keita Baldé Diao (Spagna).

REGOLAMENTO

L’edizione numero 68 del Torneo di Viareggio prenderà il via lunedì 14 marzo e si concluderà mercoledì 30 marzo con la finalissima.

Alla 68ª edizione parteciperanno 32 squadre (come nel 2015) che verranno divise in 8 gironi da 4 (senza teste di serie).

Le rose verranno estese a 26 giocatori (sino allo scorso anno erano 24) ed ogni club avrà a disposizione 7 sostituzioni (e non più 5) che potrà effettuare in tre momenti qualsiasi di gara, oltre all’intervallo tra il primo e il secondo tempo.

Potranno essere utilizzati i giocatori nati dal 1 gennaio 1997 e che abbiano compiuto il 15° anno di età al momento dell’inizio della competizione, oltre a quattro fuori quota (nati nel 1996).

I due tempi di ogni incontro saranno di 40 minuti ciascuno, non più 45.

La fase a gironi avrà inizio lunedì 14 marzo e si concluderà domenica 20 marzo (in questo caso con gare al mattino). Queste le date della fase ad eliminazione diretta: mercoledì 23 marzo (ottavi di finale), venerdì 25 marzo (quarti di finale), lunedì 28 marzo (semifinali), mercoledì 30 marzo (finalissima). In caso di parità all’80’, soltanto per la finalissima sono previsti i tempi supplementari. Per ottavi, quarti e semifinali subito calci di rigore.

 

SQUADRE PARTECIPANTI 68^ EDIZIONE 

Italiane (17): Atalanta, Bologna, Empoli, Fiorentina, Genoa, Inter, Juventus, Milan, Napoli, Palermo, Sassuolo, Torino; Cagliari, Crotone, Spezia, Virtus Entella; Rappresentativa Serie D.

Straniere (14): Rijeka (Croazia), Akademija Pandev (Macedonia), Feyenoord (Olanda); Belgrano (Argentina), Deportivo Camioneros (Argentina), Osasco (Brasile), Pumas (Messico), L.I.A.C. New York (Stati Uniti), White Plains (Stati Uniti); A.P.I.A. Leichhardt (Australia); Ujana (Congo), Mounana (Gabon), Abuja (Nigeria), Hearts (Nigeria).

 

68^ EDIZIONE – VIAREGGIO CUP 2016

FINALE

Viareggio Cup 2016 – 30/03/2016

JUVENTUS-PALERMO 3-2

LE PAGELLE DELLA FINALE

PREMI EDIZIONE 2016

__________________

SEMIFINALE 

Viareggio Cup 2016 – 28/03/2016

SPEZIA-JUVENTUS 4 – 5 d.c.r.

PALERMO-INTER 3-2

___________________

QUARTI DI FINALE

Viareggio Cup 2016 – 25/03/2016

SPEZIA-TORINO 2-1

JUVENTUS-BOLOGNA 3-1

PALERMO-VIRTUS ENTELLA 1-0

FIORENTINA-INTER 0-2

__________________

OTTAVI DI FINALE

Viareggio Cup 2016 – 23/03/2016

SPEZIA-LIVORNO 1-0

TORINO-EMPOLI 7-5 d.c.r. (2-2 d.t.r.)

JUVENTUS-MILAN 4-0

SASSUOLO-BOLOGNA 4-5 d.c.r. (1-1 d.t.r.)

GENOA-PALERMO 1-2

VIRTUS ENTELLA-DEPORTIVO CAMIONEROS 4-1

ATALANTA-FIORENTINA 0-1

UJANA-INTER 0-5

______________________

FASE ELIMINATORIA

Viareggio Cup 2016 – 20/03/2016

MILAN – UJANA 2-2
ASCOLI-CAGLIARI 3-0
FIORENTINA-ABUJA 1-1
BELGRANO-VIRTUS ENTELLA 2-3
GENOA-WHITE PLAINS 4-1
RIJEKA-BOLOGNA 0-1
TORINO-RAPPRESENTATIVA SERIE D 2-0
HELSINGOR-LIVORNO 0-2

____________________

Viareggio Cup 2016 – 19/03/2016
PUMAS – SASSUOLO 1-3
EMPOLI – PERUGIA 1-0
DEPORTIVO CAMIONEROS – CROTONE 3-1
JUVENTUS – L.I.A.C. NEW YORK 6-0
FEYENOORD – PALERMO 1-1
ATALANTA – MOUNANA 2-1
INTER – A.P.I.A. LEICHHARDT 5-0
AKADEMIJA PANDEV – SPEZIA 2-4
_____________________

Viareggio Cup 2016 – 17/03/2016
FC HELSINGOR – RAPPRESENTATIVA SERIE D 1-0
TORINO – LIVORNO 1-0
GENOA – BOLOGNA 3-1
RIJEKA – WHITE PLAINS 5-1
FIORENTINA – VIRTUS ENTELLA 3-0 a tavolino
BELGRANO – ABUJA 1-0
ASCOLI – UJANA 2-2
MILAN – CAGLIARI 0-2

______________________

Viareggio Cup 2016 – 16/03/2016
EMPOLI – SASSUOLO 0-1
PUMAS – PERUGIA 1-0
DEPORTIVO CAMIONEROS – L.I.A.C. NEW YORK 7-1
JUVENTUS – CROTONE 1-0
FEYENOORD – MOUNANA 0-1
ATALANTA – PALERMO 2-0
INTER – SPEZIA 1-3
AKADEMIJA PANDEV – A.P.I.A. LEICHHARDT 3-0
_______________________

Viareggio Cup 2016 – 15/13/2016
TORINO – FC HELSINGOR 1-0
LIVORNO – RAPPRESENTATIVA SERIE D 0-0
GENOA – RIJEKA 3-0
BOLOGNA – WHITE PLAINS 6-1
VIRTUS ENTELLA – ABUJA 2-1
FIORENTINA – BELGRANO 1-1
CAGLIARI – UJANA 1-2
MILAN – ASCOLI 4-1

______________________

Viareggio Cup 2016 – 14/13/2016
SPEZIA – A.P.I.A. LEICHHARDT 5-0
INTER – AKADEMIJA PANDEV 4-0
PALERMO – MOUNANA 4-0
ATALANTA – FEYENOORD 5-0
JUVENTUS – DEPORTIVO CAMIONEROS 2-0
CROTONE – L.I.A.C. NEW YORK 0-0
SASSUOLO – PERUGIA 0-2
EMPOLI – PUMAS 1-0

Per avere maggiori informazioni sul Torneo di Viareggio contattaci!