A cura di Football Next Generation

Nel corso dell’ultimo decennio, la Spagna e il campionato spagnolo, sono diventati “la capitale” del calcio europeo. Un paese nella quale giocano i più grandi top player e da dove provengono molti prospetti interessanti.

In questa stagione una delle maggiori sorprese della Liga è sicuramente il trequartista, classe ’97, del Real Sociedad Mikel Oyarzabal  che sta incantando tutti con prestazioni eccellenti e giocate da favola.

Il giovane spagnolo possiede grandi mezzi tecnici che gli permettono spesso di puntare l’avversario nel uno contro uno e di irriderli con numeri funambolici; inoltre dimostra avere una certa abilità negli assist e nei cross dovuti ad un piede mancino davvero raffinato. Questo giocatore, oltre alla posizione del trequartista, può ricoprire anche altri ruoli dell’attacco come quelli di ala destra e sinistra.

Nella stagione corrente, oltre che per le giocate e gli assist, il giovane attaccante si sta facendo notare anche per i gol che fino ad ora sono in totale 9 in campionato.

Voci di mercato, inoltre, dicono che il Real Madrid sarebbe pronto a formulare un’offerta per il suo cartellino nella prossima sessione di mercato. Da evidenziare che il classe 1997 della Real Sociedad ha una clausola rescissoria di 40 milioni di euro.

Osserviamo meglio la sua stagione attuale con il Real Sociedad.

✅ Presenze: 28
👉 Presenze da titolare: 25
⏱ Minuti giocati: 2262’
👉 Media minuti a partita: 79’min.
⚽ Gol: 9
👉 Gol di sinistro: 7
👉 Gol di destro: 2
👉 Gol da dentro l’area: 8
👉 Gol da fuori l’area: 1
👉 Frequenza segnature: 1 ogni 248’ min.
🅰 Assist: 5
🅿 Precisione passaggi: 72%
👉 Dribbling riusciti: 51%
👉 Contrasti vinti: 42%

🆚Celta Vigo ⚽
🆚Valencia ⚽+🅰
🆚Real Betis ⚽
🆚Alavés ⚽
🆚Getafe ⚽
🆚Eibar ⚽
🆚Girona 🅰
🆚Siviglia 🅰
🆚Real Madrid 🅰
🆚Levante 🅰
🆚Valencia ⚽
🆚Girona ⚽⚽

👉 Fonte dati: SofaScore 👈

📌Curiosità 📌

📌 Durante la scorsa giornata della Liga, nella gara 🆚Girona ha realizzato la sua prima doppietta personale.

📌 Il suo soprannome è “piedone” dovuto al fatto che calza il 47 di piede.

📌 Oltre ad essere un punto fermo della nazionale Under-21 spagnola, il 29 Maggio 2016 ha esordito anche con la nazionale maggiore contro la Bosnia-Erzegovina.