In questo periodo dell’anno siamo tutti, chi più chi meno, dei piccoli Direttori Sportivi: chi con la classica “Gazzetta”, chi con le innovative App per i cellulari, siamo tutti alle prese con il listone da cui selezionare i migliori giocatori per la nuova stagione del Fantacalcio. E la scoperta dei giovani talenti, quelli da prendere a “1”, magari tra i sorrisi di scherno dei nostri amici, è la cosa forse più difficile e bella allo stesso tempo: se poi si trasformano nei Kessié, nei Gagliardini, o nei Barreca di turno, la soddisfazione è doppia. Dalla nostra redazione, composta, ahimè, da dei malati di Fanta proprio come voi, è nata una nuova idea, per sfidarvi e sfidarci: un Fantacalcio classico nelle regole, ma diverso negli interpreti da poter scegliere. Nasce così FantaFS, il Fantacalcio ufficiale di Football Scouting,

Quale è dunque la particolarità del nostro gioco? Semplice, la lista di giocatori da cui “pescare” è limitata agli Under23 (nati dal 1994 in poi): niente Icardi, niente Higuain, i Top Player sono i vari Keita, Bernardeschi, Berardi, ma attenzione, perché con 190 crediti a disposizione, non sarà semplice creare una rosa competitiva. Bisognerà, appunto, sfoderare le nostre qualità di talent-scout, e andare alla ricerca di talenti sconosciuti a buon mercato. Romagna si conquisterà il posto a Cagliari? Mandragora riuscirà finalmente ad esplodere nel Crotone? Sono questi gli interrogativi che dovremo porci sotto l’ombrellone: naturalmente, l’iscrizione sarà gratuita e, oltre alla gloria, ci saranno in palio dei premi per i primi 3 classificati, per rendere il tutto ancora più avvincente.
Abbiamo stimolato la vostra curiosità? Bene, solo poche ore di pazienza, e vi forniremo tutti i dettagli: FantaFS è pronto, e tu, sei pronto ad accettare la sfida?