Il Pescara vince 3-1 a Brescia e prosegue nel suo cammino in Tim Cup. La squadra di Zeman vola grazie ai giovani perché è Christian Capone a sbloccare il match su assist di Proietti alla mezz’ora. Il pareggio di Bisoli 4′ più tardi resiste fino al 57′ quando Del Sole firma il 2-1 prima che lo stesso centravanti all’81’ chiudesse i conti con un sinistro che non lascia scampo a Gagno. Dopo il successo contro la Triestina (LEGGI QUI), ecco una seconda vittoria per gli abruzzesi che ora sfideranno la Sampdoria.

LEGGI QUI IL PROFILO DI CAPONE

LEGGI QUI IL PROFILO DI DEL SOLE